Chi sono Io?

Chi sono Io?
la via della meditazione e dell'Intensivo di Illuminazione

27 marzo 2018

Ho incontrato Rupert Spira

In questo fine settimana ho avuto il dono di incontrare Ruper Spira e di seguire due giorni di satsang con lui.

Mi ha colpito prima di tutto la sua chiarezza, il suo essere lì, nella verità ultima, in modo totalmente rilassato e calmo. E' silenzioso, lucido, amorevole, gentile, accogliente. Non si sposta anche di fronte a domande difficili, o al contrario apparentemente banali, a volte anche polemiche. Lui risponde a Te, direttamente, senza nemmeno accorgersi della tua struttura, del tuo ego che cerca sempre qualcosa.

Ti porta lì, nell'Essenza del tuo vero essere, apparentemente nel modo più semplice, parlandoti, rispondendo alla tua domanda, usando metafore ed esempi che sembrano distanti ma in verità estremamente aderenti alla verità di ciò che siamo.

In un paio di occasioni sono rimasto letteralmente incantato. Mi sono sentito 'afferrare' e portare via dalla 'mia' separazione, e condotto la dove siamo tutti. Con il suo tono gentile e mite, ha spazzato via l'illusione e mostrato la verità che è sempre stata davanti ai miei occhi, davanti agli occhi di tutti.

Ha concluso il suo satsang parlando a lungo di Dio, di questa natura intima ed essenziale che è la realtà ultima di tutti noi, e davvero mi sono sentito condurre li; non spinto, non trascinato, ma accompagnato gentilmente da un amico di cuore, silenzioso e presente.

Sono passati alcuni giorni e ancora mi sento molto toccato, ancora sento la sua presenza gentile, la sua essenza che è puro Silenzio.

Grazie Rupert, e grazie Vita che continui a colmarmi di doni straordinari.




1 commento:

Gianfranco Oliana ha detto...

Che dire .... Grazie Giacomo .. Grazie Rupert .. Grazie Vita .... cos'altro ...